Inserito da in / nessun commento

Sito Internet o Pagina Facebook?

3 Giugno 2015
Pagina Facebook o Sito Web?

Negli ultimi tempi mi è capitato spesso di parlare con titolari di Aziende sull’importanza di avere un proprio sito web.

Ecco cosa c’è da sapere su Facebook e perchè bisogna puntare su un proprio sito web ufficiale.

Molti sono convinti che basti creare una semplice pagina Facebook per assicurarsi una presenza in rete. E’ innanzitutto gratis (fino ad un certo punto e dopo spiegherò il perchè) e si raggiungono direttamente gli amici.

E’ anche un pò la moda del momento. Tutte le attività hanno la propria paginetta sulla quale promuovere i propri servizi che confluiscono poi in un unico grande calderone la “home” degli amici / fans in mezzo ad altri mille annunci.

Un pò come in un mercatino generale, c’è di tutto per tutti e per tutti i generi. Ed in mezzo a quel tutto, magari tra una notizia di gossip ed uno spot di slot machine, tra un video demenziale ed un’immagine hot, spunta anche il messaggio della tua Azienda che in pochissimi leggeranno.

Chiaramente per un’Azienda che crede nella qualità dei suoi servizi e nel suo prodotto non è sicuramente un bel ritorno di immagine.

Una strategia di comunicazione è tale solo se porta all’acquisizione di nuovi Clienti e non si rivolge solo a chi già la conosce restando nell’anonimato per tutti gli altri.

Inoltre non tutti i fans di quella pagina vedranno gli aggiornamenti della stessa, in quanto Facebook ha limitato e di molto le visulizzazioni dei post.  Su 500 fans per esempio solo in 100 all’incirca vedranno i tuoi post, se vuoi estendere questo numero devi pagare.

Facebook lo si usa per chattare, per fare nuove amicizie, dialogare con gli amici, giocare e per altre attività di svago, non per vendere prodotti o promuovere la propria Azienda.  Chi è interessato ad acquistare un prodotto o servizio non lo cerca su Facebook ma sui vari motori di ricerca che indirizzeranno verso i siti più autorevoli del settore.

Fatte queste dovute premesse credo sia bene spostare l’attenzione su questi punti fondamentali:

– Il primo obiettivo di un’Azienda è quello di acquisire nuovi Clienti. Per farlo deve rendersi visibile a tutti e non solo ad una “stretta cerchia” di persone (ossia chi già la conosce come accade nel caso della pagina Facebook) ;

– Un sito web è uno dei fattori più importanti, il biglietto da visita di qualsiasi Azienda di cui un potenziale nuovo Cliente possa fidarsi leggendo “Chi Sei”, “Cosa fai” e “Come lo fai”. Attraverso un sito web il Cliente acquisisce certezze sulla tua realtà aziendale anche dalla lettura della denominazione sociale, dall’esposizione di sede e partiva iva, dalla descrizione dettagliata dei servizi e dei prodotti offerti e catalogati seguendo un certo ordine. Attraverso un sito web il potenziale Cliente acquisisce una serie di informazioni utili ad “identificarti” tali da convincerlo a riporti la sua fiducia.

Non si può affidare l’immagine della propria Azienda ad un piattaforma come Facebook sulla quale non si ha nessun diritto (anzi) e che da un giorno all’altro potrebbe decidere qualunque cosa in termine di utilizzo dell’utenza. Infatti la pagina Facebook come tutto su Facebook è di proprietà di Mark Zuckerberg, a differenza del sito che resterà sempre proprietà del Cliente che potrà gestirlo, aggiornarlo, modificarlo in autonomia totale. Su un sito web di proprietà potrai raccogliere la tua utenza, spingerla a registrarsi inserendo un’email ed un numero di telefono. Potrai inviare loro newsletter, offerte e promozioni sui tuoi servizi. Fidelizzare i tuoi Clienti ma sopratutto creare una “banca dati” di tua proprietà (e non di Facebook che si appropria dei nostri dati e li usa a suo interesse) da utilizzare QUANDO VUOI per promuovere i TUOI servizi.

Altri limiti di Facebook rispetto ad un sito web di proprietà:
– interazione limitata ai soli utenti iscritti al social;
– scelta del nome della pagina limitata;
– impossibilità di farsi trovare da Clienti che non conoscono quella pagina;
– design della pagina limitato ed uguale per tutti;
– impossibilità di racchiudere in un database personale la banca dati dei propri utenti;
– accesso ai social vietato in tantissime aziende, enti pubblici, scuole;
– vita limitata (le mode e le tendenze cambiano rapidamente ancor di più sul web)

Quindi rispondendo alla domanda”Pagina Facebook o Sito Internet” la risposta è semplice: Sito Web Ufficiale della propria attività accompagnato da una buona strategia sui Social, tra i quali rientra anche Facebook.

Se sei un’Azienda e gestisci una pagina Facebook, contattaci e ti presenteremo la soluzione ideale per sfruttare i tuoi fans / amici dirottandoli verso il tuo sito web. In questo modo potrai inizialmente sfruttare la tua pagina Facebook come strumento di supporto per poi affiancarla al sito web ufficiale.

About the Author

Michele Urbano
Michele Urbano

Amministratore Unico - ITLAB Srl